giovedì 22 settembre 2016

Aidone, Morgantina e il te a Raddusa.

La famosa scultura greca del V secolo avanti Cristo era stata trafugata 30 anni fa per poi essere acquistata dal Paul Ghetty Museum di Malibu, che l’ha restituita dopo una lunga trattativa. Insieme alla Dea furono riconsegnati gli Acroliti di Demetra e Kore e 15 Argenti.

Il museo di Aidone ospita reperti provenienti da Morgantina e dal colle di Cittadella, sito su cui fu originariamente fondata Morgantina.

PROLOCO AIDONE




A Raddusa, nel cuore della Sicilia, c'è l'unico museo del Té italiano si possono ammirare numerosi reperti legati alla storia del Té, tra cui un esposizione permanente di 500 teiere della città cinese di Yixing e attrezzi per le cerimonie dei Berberi, dei Beduini, degli Etiopi, Iraniani, Inglesi (morning or high tea), Francesi, Singalesi e Birmani. Nella sala da tè, dove si entra a piedi scalzi, seduti sul tatami, si possono degustare a seconda della stagione dai 100 ai 150 tipi di tè provenienti da diverse parti del mondo, senza alcuna miscelazione o di aggiunta aromatica, molti dei quali importati direttamente durante i viaggi di ricerca.

CASA DEL TE RADDUSA

Nessun commento:

Posta un commento